Pubblicato il 13 gennaio 2016

Corso base “Fundraising per il non profit”

“Il fundraising non è un modo organizzato, efficiente e trendy di gestire la carità. Il fundraising è la nobile arte di insegnare alle persone la gioia di donare” (Henry Rosso).
E’ la prefazione alla presentazione di un corso base sul “Fundraising per il no profit ” proposto da Ong 2.0community e centro di formazione online. Nata per implementare le capacità di vari operatori all’uso avanzato del web e delle ICT nella cooperazione internazionale,  la Ong 2.0 è composta da professionisti specializzati sul tema della comunicazione e del non profit con una grande passione per l’innovazione tecnologica ma anche per la consulenza e la formazione. Ritornando al corso, questo ha come destinatari  gli operatori di organizzazioni non profit, ma anche volontari che vorrebbero approfondire il tema del fundraising e scoprire come aiutare la propria ONP a essere sostenibile nel tempo mentre l’obiettivo è quello di creare relazioni, coinvolgere e appassionare persone, aziende, fondazioni alla propria causa, fare management e aiutare l’ONP stessa a chiarire i propri bisogni economici. Vuol dire, quindi, avviare un processo di coinvolgimento delle risorse su una causa sociale definita. L’attività formativa prevede 6 sessioni, supportate da una docente (Federica Maltese), che si articoleranno tutti i lunedì pomeriggio dal 7 marzo sino al 18 aprile 2016 dalle ore 18.00 alle 20.00 per un totale di 12 ore. Essendo un corso online, le lezioni si svolgeranno all’interno di un’aula virtuale (GoToMeeting) con il supporto di un pc e di una connessione; webcam e microfono non sono obbligatori, ma consigliati. Ogni sessione prevede la presenza della docente che, con l’ausilio di slide e altri materiali, condividerà informazioni, suggerimenti e best practices; inoltre sarà sempre presente un facilitatore del team di Ong 2.0. Durante gli incontri si potrà interagire con la docente e gli altri partecipanti con domande e interventi. Tra una sessione e l’altra i partecipanti saranno invitati a svolgere un’esercitazione. Importante: in caso di assenza tutte le sessioni, essendo registrate, potranno essere seguite in differita. Al termine del percorso formativo sarà rilasciato un attestato di partecipazione (su richiesta).
Quali i risultati? Al termine dell’attività, gli operatori saranno in grado di comprendere l’importanza della pianificazione e dell’investimento (in termini di risorse e di fondi) come requisito base per avviare una strategia di fundraising e saranno in grado di definire gli step principali per pianificare una raccolta fondi annuale e scegliere gli strumenti di fundraising più adatti alle proprie esigenze. La quota di partecipazione ammonta a 150 euro; in caso di iscrizione early booking entro il 15 febbraio la quota sarà di 135 euro. Il pagamento potrà essere effettuato anche tramite c/c postale o bonifico bancario.
Per ulteriori informazioni inviare una mail all’indirizzo training@ong2zero.org.
Programma corso

Bando Edison Pulse 2016
Avviso pubblico “MI-Generation Lab”

Tags: , ,

Maria Pia Rana

Responsabile delle sezioni: Avvisi e Bandi e Offerta formativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...