edison pulse

Pubblicato il 13 gennaio 2016

Bando Edison Pulse 2016

Scadenza: dal 13/01  al 20/04/2016.
Queste le date per candidarsi alla III Edizione del Bando Edison Pulse 2016. La Edison S.p.A., società di diritto italiano con sede legale a Milano, ha lanciato nel 2013 questa iniziativa dedicata allo sviluppo e alla crescita delle startup. Infatti il Premio ha visto finora la partecipazione di oltre mille tra studenti, start up, organizzazioni non profit e centri di ricerca e 40 di loro sono arrivati in finale, mentre i vincitori sono stati seguiti per un anno nello sviluppo del progetto proposto. Ancora una volta si parla di start up e di efficienza, interconnessione, condivisione e decarbonizzazione del Paese.

SCHEDA
OBIETTIVI • Promuovere l’innovazione e il cambiamento a partire dalla dimensione digitale;
• Favorire soluzioni per diminuire gli impatti della CO2 e migliorare la sostenibilità delle città quali luoghi di vita comune;
• Promuovere nuove funzionalità e modalità di uso grazie all’interconnessione dei dispositivi;
• Favorire soluzioni per rispondere in modo innovativo a bisogni sociali attraverso un modello economico basato sulla condivisione e lo scambio di informazioni dati attraverso piattaforme partecipate;
• Sostenere l’imprenditorialità giovanile.
DESTINATARI
  • Start up innovative; 
  • Team informali composti da almeno tre persone fisiche, maggiorenni, di età non superiore a 30 anni ciascuno, in possesso almeno di un diploma di maturità.
    Considerato che i progetti devono generare impatti sul territorio italiano, devono essere presentati da proponenti residenti e/o con sede sul territorio italiano.
CATEGORIE
PROGETTUALI

Il bando accoglierà proposte e progetti nelle seguenti categorie:
1. Internet of Things (smart home, soluzioni e applicazioni Crm, smart metering, reti ed edifici intelligenti, smart city e ambiente,agricoltura e cibo);
2. Low carbon city (sviluppo sostenibile, riduzione delle emissioni di CO2 e spinta all’efficienza di servizi e consumi);
3. Sharing economy (iniziative sociali, cultura, tempo libero, turismo, crowdfunding e altri ambiti puntando in particolare sulla condivisione delle risorse umane).
Il premio accoglierà tutti i progetti in grado di creare nuove piattaforme o di sfruttare in modo innovativo le esistenti, che mettano in contatto direttamente le persone per condividere, scambiare o vendere beni e servizi. Gli ambiti di applicazione dei progetti dovranno riguardare le aree: energia, mobilità, logistica, finanza, iniziative sociali, cultura, tempo libero, turismo, food. In questa categoria possono rientrare anche progetti e soluzioni di crowdfunding.

PROCEDURE Ciascun partecipante potrà presentare la propria idea sulla piattaforma Edison Pulse (wwww.edisonpulse.it) in modo che la stessa sia visibile a tutta la community e valutabile dagli incaricati della selezione dal 13 gennaio 2016 e fino alla mezzanotte del 20 aprile 2016. Al termine della fase di presentazione delle proposte, a seguito di valutazione della documentazione, si  procederà alla selezione di 12 finalisti (4 per ciascuna categoria). La scelta dei vincitori avverrà nel mese di giugno 2016, in occasione della Edison Innovation Week.
PREMI  Il vincitore di ogni categoria riceverà:
1) Un premio monetario pari a 65.000 euro;
2) Una settimana presso primario incubatore partner per l’iniziativa Edison Pulse (incontri periodici);
3) La disponibilità di usufruire per un mese (anche in forma non continuativa) degli spazi dell’Edison Corner per attività di co-working, incontri istituzionali, partecipazione a eventi presso un incubatore a Milano;
4) Una campagna di comunicazione a cura di Edison finalizzata a dare visibilità ai vincitori sui media.
 INFORMAZIONI Su www.edisonpulse.it i candidati possono trovare tutte le informazioni sul bando e le modalità di registrazione e partecipazione.
Per le informazioni sul Bando: info_edisonpulse@edison.it
Per esigenze tecniche relative al portale web e caricamento progetti: support_edisonpulse@liqid.it

 

Bando "Infanzia, prima"
Corso base "Fundraising per il non profit"

Tags: , , , ,

Maria Pia Rana

Responsabile delle sezioni: Avvisi e Bandi e Offerta formativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...