Vazapp e Resto Al Sud Academy

Pubblicato il 12 gennaio 2016

Puglia: corsi gratuiti dedicati all’innovazione sociale in agricoltura

VàZapp’, il primo hub rurale della Puglia, di cui abbiamo parlato in un nostro precedente articolo, inizia alla grande il suo 2016 con la straordinaria collaborazione con la Resto al Sud Academy, la scuola online fondata dalla Cn Lab e rivolta ai talenti digitali del Meridione.
La Resto al Sud Academy offrirà l’accesso gratuito a corsi di studio online in materia d’innovazione e social media ai giovani agricoltori del Sud. Si tratta di un’iniziativa unica e veramente innovativa per il territorio pugliese.

L’amore e la voglia di cambiamento per la propria terra hanno unito queste due realtà che hanno deciso di collaborare per dare una vera e propria opportunità alle nuove generazioni e incoraggiarli a rimanere nel loro paese natio per realizzare i propri sogni.

«Crediamo fortemente nell’innovazione sociale in agricoltura», racconta Giuseppe Savino, fondatore di VàZapp’, «e questa accademia esprime al massimo il desiderio di rilanciare il nostro territorio sviluppando le potenzialità, la vocazione e la creatività dei giovani, dando vita a un agricoltore 3.0, che sappia usare la zappa, veda internet come occasione di futuro e spalanchi le porte della propria azienda per accogliere persone da tutto il mondo».

L’accademia web costituisce un progetto culturale di grande rilevanza per il Mezzogiorno, sostenuto da importanti realtà nazionali, quali il gruppo Conad, la Ninja Academy e il gruppo Tiscali. Soddisfatto di questa singolare partnership con VàZapp’, il direttore della Resto al Sud Academy, Roberto Zarriello, sottolinea come oggi vi sia uno stretto legame tra digitalizzazione e agricoltura. L’innovazione, infatti, non è più da collegare unicamente alle imprese, ma costituisce un elemento necessario per lo sviluppo dell’agricoltura. Pertanto, bisogna restituire maggiore consapevolezza all’agricoltore, stimolandolo nell’applicazione di competenze digitali, dall’utilizzo dei social allo storytelling, per una comunicazione più efficace e per una crescita della propria competitività sul mercato.

A Firenze partono i corsi "Mamme in forma" e "Abili nello sport"
Nasce a New York un parco sotterraneo di 4.000 mq

Tags: , , ,

Veronica de Meo

Ho lavorato come editing, creative content writer, e dal 2015 sono ritornata a vivere a Pescara dove lavoro con passione alla “Felicità Pubblica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...