Portale di economia civile e Terzo Settore

Arezzo: per i più bisognosi c’è l’Associazione Il Sorriso Onlus

72

Aiutare e sostenere chi ha più bisogno dagli anziani, ai disabili, ai malati, fino ai bambini è la missione dell’Associazione Il Sorriso Onlus.

L’Associazione nasce nel 2000 dall’idea di un gruppo di persone che si sono rese conto dell’esistenza sul territorio di Arezzo di una grande esigenza di intervenire attraverso vari progetti e iniziative per regalare così un sorriso a chi vive in condizioni difficili.

Grazie alle opportunità provenienti dalla rete costruita sul territorio, principalmente con il Comune di Arezzo e con le realtà scolastiche della città, l’Associazione Il Sorriso Onlus ha realizzato diversi importanti progetti tra cui: il Progetto “Insieme”(Peer Education), il Progetto “Mentoring”, il Progetto “Una persona insieme agli altri”, il Progetto “Sorveglianza Attiva alla Persona Anziana e Fragile”, e infine “Accompagnamento Scuolabus”.

Per ciò che concerne la scuola, l’Associazione collabora con circoli didattici organizzando servizi di pre, post e dopo scuola, e si occupa anche di servizi mensa, e assistenza ai disabili. Inoltre, è impegnata nella gestione della Ludoteca Spassatempo di Montevarchi con la Cooperativa Il Focolare, insieme alla quale sta per aprire la casa accoglienza per minori extracomunitari “La Casa del Sorriso” in San Giustino Valdarno. Sempre con Il Focolare interviene nell’operatività della Residenza Socio Assistenziale per anziani “Villa Fiorita”.

Oltre a tutte questa attività, l’Associazione organizza corsi di formazione e aggiornamento per animatori, educatori, operatori e insegnanti su “Il gioco di ruolo e da tavolo, il teatro interattivo, la scrittura creativa interattiva e le tecniche di animazione”. Inoltre, collabora anche con l’Associazione Stella Azzurra nell’organizzazione di eventi culturali e sportivi e con la Fondazione Arezzo Wave nell’organizzazione di spettacoli di gioco di ruolo teatrale. Infine, patrocinata dalla Provincia per il Progetto Alo’Giovani ha avuto la possibilità di partecipare al Progetto Giovani Attivi.

 

 

Innovazione tecnologica: un guanto intelligente per la riabilitazione da ictus
Scuola: arrivano gli Animatori Digitali

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...