Mostra cibo bimbi

Pubblicato il 29 dicembre 2015

Bambini e cibo in mostra a Siena

Una mostra fotografica davvero originale quella inaugurata a Siena il giorno della Vigilia di Natale e che rimarrà aperta gratuitamente fino al prossimo 17 gennaio nei Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico. “A partire dal cibo. Nidi e scuole dell’infanzia comunali di Siena in mostra”: questo il titolo dell’iniziativa promossa dall’assessorato all’Istruzione con la collaborazione della fotografa Dominique Papi Cipriani.

L’allestimento darà spazio a circa 240 scatti che ritraggono i piccoli alunni toscani che nell’arco di due anni sono stati impegnati con lo studio, l’analisi e la comprensione del cibo nelle sue molteplici sfaccettature. Attraverso esperienze laboratoriali, infatti, gli studenti hanno avuto la possibilità di affrontare tematiche che spaziano dall’importanza di un’alimentazione sana e corretta al rispetto del cibo, alla sostenibilità ambientale alla convivialità come mezzo di integrazione.

«Un lavoro di cui andiamo orgogliosi», ha detto l’assessore all’istruzione Tiziana Tarquini, «perché assolve l’obiettivo di informare la città sull’attività svolta all’interno delle nostre strutture educative, dove l’alto livello di qualità dei servizi è da sempre una priorità alla quale viene data continuità. Dall’obiettivo della fotografa emerge in maniera chiara la sinergia instaurata con tutto il personale e i bambini, che si allarga ai genitori nel momento dell’allestimento. Una grande partecipazione, che caratterizza tutti i percorsi pedagogici di volta in volta attivati e che, per questa mostra, ha avuto come soggetto il cibo, il tema di Expo 2015».

All’interno della mostra spazio anche alla lettura grazie alla collaborazione con il Museo d’arte per bambini e della Biblioteca comunale degli Intronati che, all’interno dell’esposizione, avrà uno spazio lettura per i piccoli, sempre sul tema del cibo.

A detta dell’assessore Tarquini si tratta della «prima esperienza di un lavoro a più mani così da restituire al visitatore una sintesi esplicativa di una sinergia tra i servizi comunali che si occupano di infanzia  per testimoniare, attraverso le immagini, quello che i bambini sono riusciti a fare sotto la guida esperta degli adulti e, al contempo, in grado di  far conoscere i nidi e le scuole dell’infanzia comunali, un’eccellenza per Siena».

Il tutto, ovviamente, contraddistinto dall’allegria e la collaborativa partecipazione dei bambini che sono stati «contenti di farsi fotografare in questo viaggio di scoperta», ha raccontato Papi Cipriani evidenziando come lo sguardo del suo obiettivo sia entrato in simbiosi con il loro.

Reggio Emilia: rinascono i chiostri di San Pietro
Trattoria Popolare: "Non puoi pagare? Aiuta in cucina"

Tags: , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...