Regali solidali

Pubblicato il 21 dicembre 2015

Volontariato a Natale: ecco a chi rivolgersi

Natale è quasi alle porte e si sa che siamo tutti più buoni, perciò perché non fare del volontariato aiutando a confezionare i regali? Ecco alcune proposte che arrivano direttamente dalle organizzazioni non profit della Toscana, che sostengono cause benefiche.

L’associazione  Parent Project, da anni impegnata per migliorare la vita dei bambini affetti da Distrofia Muscolare Duchenne e Becker, in occasione del Natale organizza diverse attività, tra cui una raccolta tramite il confezionamento di pacchi regalo presso negozi nella città di Firenze, Lucca e Pisa, dal 5 al 24 dicembre. Se volete candidarvi come volontari basta scrivere a volontariato@parentproject.it 

Medici Senza Frontiere propone nuovamente il progetto “A Natale ci prendiamo cura dei tuoi regali” a Firenze e a Livorno, dal 5 al 24 dicembre, i volontari saranno presenti in librerie e in negozi di giocattoli per sensibilizzare i clienti e raccogliere fondi per sostenere i progetti di soccorso medico che Msf porta avanti in ogni parte del mondo. Se volete partecipare potete inviare la vostra candidatura al sito www.volontari.medicisenzafrontiere.it 

Altra interessante iniziativa è quella di Coopi – Cooperazione Internazionale che è alla ricerca di volontari per la solidale campagna di raccolta fondi “Carta, nastri, e solidarietà 2015”. I negozi aderenti al progetto si trovano a Firenze, Piombino, Arezzo, Livorno, Pisa e Prato e per candidarsi basta compilare il form presente sul sito www.volontaricoopi.org 

Poi vi è l’iniziativa “Incarta il presente regala un futuro”, dal 28 novembre al 24 dicembre 2015, i volontari di Oxfam saranno in Toscana in tutti i punti vendita Coin ed Euronics, in tanti negozi Universo Sport e Decathlon e in molti altri negozi. Per dare la propria disponibilità andare sul sito www.oxfamitalia.org 

Infine, la campagna natalizia di Mani Tese “Molto di più che un pacchetto regalo!” dal 28 novembre al 24 dicembre i volontari svolgeranno la propria attività di volontariato presso le librerie Feltrinelli. Per aderire alla bellissima iniziativa collegarsi al sito www.manitese.it

Miur: aumenta l'inclusione degli studenti disabili
Bullismo: le ragazze sono le vittime principali

Tags: , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...