Pubblicato il 17 dicembre 2015

blue economy

blue economy

Direttamente da Napoli riparte il futuro della blue economy. Con 5,4 milioni di persone impiegate e un valore aggiunto lordo creato di quasi 500 miliardi di euro l’anno, il mare rappresenta una risorsa strategica per sviluppare occupazione, nuove professioni, economia, ricerca tecnologica e scientifica nel rispetto e nella valorizzazione e promozione dell’ambiente. Questo è quanto emerso dall’evento “Orizzonte Mare: Ricerca, Innovazione e Formazione” che si è svolto pochi giorni nel capoluogo campano.

Veronica de Meo

Ho lavorato come editing, creative content writer, e dal 2015 sono ritornata a vivere a Pescara dove lavoro con passione alla “Felicità Pubblica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...