Natale Inmp

Pubblicato il 15 dicembre 2015

A Roma un pranzo di Natale davvero speciale

“Pranzo con e per i poveri”: questo il momento di solidarietà e condivisione in programma giovedì 17 dicembre nell’Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà (Inmp) di Roma.

L’Istituto, diretto da Concetta Mirisola, promuove infatti anche quest’anno una giornata speciale dedicata ai pazienti, italiani e stranieri, che attraversano situazioni di fragilità sociale e che si rivolgono all’Inmp proprio per trovare un valido supporto per andare avanti.

Ospite d’eccezione della giornata, sostenuta con entusiasmo da diversi sponsor, istituzioni e benefattori in tutta Italia, sarà il ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

A prendere parte all’evento attraverso proprie testimonianze dirette sarà anche l’Associazione Panificatori di Roma e provincia, aderente alla CNA Roma (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa), che donerà il Pane dell’Accoglienza di Roma (leggi l’articolo). Così come sarà presente all’iniziativa solidale anche la Regione Lazio-ARSIAL Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio, con l’olio di oliva prodotto dalle aziende locali.

A dare un valore simbolico aggiuntivo alla giornata sarà infine la Croce di Lampedusa, costruita con il legno dei barconi dei migranti e benedetta da Papa Francesco nel 2014. Il simbolo approderà infatti a Roma, prima alla Basilica di Santa Cecilia e poi all’Istituto, in occasione dell’apertura del Giubileo della Misericordia, con la presentazione del volume ‘Portatela ovunque – Al Giubileo 2015 con la Croce di Lampedusa’, in programma sempre il 17 dicembre alle 17,30 all’Inmp.

Foto di copertina: Festa di Natale dell’Inmp del 2013.

Turismo accessibile: arrivano le String Box
Risparmio energetico: Smart-Up in aiuto dei consumatori vulnerabili

Tags: , , , , , ,

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...