Milano, la città più accessibile ai disabili

Pubblicato il 9 dicembre 2015

Milano: città a portata di disabili

Milano è la vincitrice del premio Access City Award 2016 per le città accessibili ai disabili. Questo è quanto annunciato dalla Commissione europea in occasione della Giornata per le persone disabili 2015, che si è tenuta pochi giorni fa a Bruxelles.

Si tratta di un riconoscimento importante per il capoluogo lombardo grazie alle buone pratiche messe in atto, nel corso dell’ultimo anno, in tema di accessibilità alle persone con disabilità motorie, sensoriali e con ridotte capacità di movimento.

«Oggi premio Milano per il suo impegno a lungo termine nei confronti dell’accessibilità», ha spiegato il commissario europeo agli Affari sociali, Marianne Thyssen. «Incoraggio personalmente le città a imparare dalle buone pratiche di Milano e delle altre vincitrici nell’Unione europea, per migliorare l’inclusione delle persone anziani o disabili».

Nello specifico, la città di Milano ha adottato nel 2011 la Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle persone con disabilità. Nel 2014 ha approvato le linee guida per il Piano locale per l’eliminazione delle barriere architettoniche per promuovere l’accessibilità agli edifici e luoghi pubblici, ai trasporti, l’inclusione sociale e la qualità della vita. Tra il 2014 e il 2015 ha realizzato il Forum per la Disabilità permanente e la Task Force per l’accessibilità a Expo 2015 al fine di creare, sviluppare e consolidare le politiche e le iniziative della città volte a una maggiore accessibilità.

Oltre il capoluogo lombardo, le candidate al premio erano Wiesbaden (Germania), Tolosa (Francia), Vaasa (Finlandia) e Kapsovar (Ungheria), che sono state comunque premiate per gli sforzi compiuti per rendere la città più accessibile ai portatori di handicap.

Attenzione: i terreni coltivabili stanno scomparendo
Per assistere gli anziani arriva Robot-Era

Tags: , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...