Portale di economia civile e Terzo Settore

SHAW: l’app per le donne in difficoltà

12

Per la sicurezza delle donne e contro la violenza di genere arriva SHAW, una app che geolocalizza le donne in caso di difficoltà.

SHAW acronimo di Soroptimist Help Application Women, non a caso è stata lanciata proprio dall’associazione tutta al femminile Soroptimist International d’Italia.

La nuova app è disponibile gratuitamente per iOS e Android ed è facilissima da usare. Nella schermata principale due icone “click to call” mettono in collegamento diretto l’una con il 112, per le situazioni di immediato pericolo e con il 1522 l’altra da contattare per chiedere aiuto o anche per avere delle semplici informazioni riguardo violenza e stalking e che smista le telefonate ai vari centri antiviolenza più vicini alla propria posizione sul territorio. Poi vi è anche la sezione “legge” che sintetizza alcuni aspetti legislativi, con un focus su stalking e sui percorsi di codice rosa, che si stanno diffondendo in diverse strutture ospedaliere.

Si tratta del primo grande esempio di app pensata per la sicurezza delle donne, unita a un servizio informativo che risponde alla richiesta di sempre più persone, su informazioni specifiche e strumenti efficaci per fronteggiare tale allarmante fenomeno.

L’utilissima applicazione è stata realizzata grazie al contributo dei club Soroptimist promotori e attualmente è in atto una campagna di crowdfunding per i futuri aggiornamenti e per la traduzione in altre lingue. Pertanto, non resta che scaricarla.

Oggi a Trento si parla di Scuole Globali
#alpostogiusto: la campagna che ricorda Rosa Parks

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...