diciannovesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Pubblicato il 28 novembre 2015

Torna oggi la Colletta Alimentare

Oggi, sabato 28 novembre si svolge in tutta Italia la diciannovesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (GNCA), promossa dalla Fondazione Banco Alimentare, per donare alimenti ai più bisognosi.

Oltre 135.000 volontari in più di 11.000 supermercati, invitano a donare alimenti a lunga conservazione che verranno poi distribuiti a 8.100 strutture caritative, mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza, e  ad altre strutture per aiutare circa 1.560.000 persone bisognose nel nostro Paese, di cui quasi 135.000 bambini fino a 5 anni.

Le donazioni di alimenti pervenute in questo giorno andranno a integrare quanto il Banco Alimentare recupera grazie alla sua attività quotidiana, combattendo in questo modo lo spreco di cibo.

«Oltre 4 milioni di persone in Italia soffrono di povertà alimentare», come ha ricordato Papa Francesco nell’udienza dedicata alla rete di carità del Banco Alimentare. «La fame oggi ha assunto le dimensioni di un vero scandalo che minaccia la vita e la dignità di tante persone, uomini, donne, bambini e anziani. Ogni giorno dobbiamo confrontarci con questa ingiustizia, mi permetto di più, con questo peccato, in un mondo ricco di risorse alimentari, grazie anche agli enormi progressi tecnologici, troppi sono coloro che non hanno il necessario per sopravvivere».

Proprio in virtù di questo con un nostro piccolo gesto di solidarietà possiamo regalare un sorriso alle persone più bisognose.

Fondazione Bambino Gesù Onlus al fianco delle "Vite Coraggiose"
Vivere il metodo Montessori

Tags: , , , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...