European Social Innovation Competition 2015

Pubblicato il 27 novembre 2015

I vincitori dell’European Social Innovation Competition 2015

Sono stati proclamati i 3 vincitori della “European Social Innovation Competition 2015”, il concorso lanciato a marzo dalla Commissione Europea per sostenere nuove idee imprenditoriali innovative ad alto valore sociale.

I vincitori sono stati selezionati tra ben 1.400 domande provenienti da oltre 40 Paesi e hanno rappresentato il tema di questa edizione con brillanti idee sull’invecchiamento della popolazione, l’inclusione e l’accessibilità.

Il primo progetto trionfatore è il francese Wheeliz, ideato da una ragazza di 24 anni, Charlotte de Vilmorine, che propone una piattaforma di car-sharing attenta al tema della disabilità e dell’inclusione. “Wheeliz” è un servizio simile a Uber, ma per persone disabili che hanno bisogno di affittare veicoli a prezzi economici. Per accedere al servizio basta iscriversi al sito e cercare l’auto attrezzata adatta alle proprie esigenze. Il sistema così individua quella più vicina e mette in contatto la persona che ne ha fatto richiesta con chi noleggia il mezzo.

Il secondo progetto è l’irlandese “The Freebird Club”, ossia una piattaforma di viaggio e alloggio peer-to-peer ideata esclusivamente per gli adulti over 50.

Infine, il terzo vincitore è il progetto bosniaco “Apiform” che intende rendere l’apicoltura accessibile sia per le persone disabili che per gli anziani.

Vivere il metodo Montessori
Cittadini di tutto il mondo in Marcia per il clima

Tags: , , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...