il giovane favoloso 2

Pubblicato il 25 novembre 2015

“Il giovane favoloso” di Mario Martone

Titolo originale: Il giovane favoloso
Regista
: Mario Martone
Data di uscita: 16 ottobre 2014 (Italia)
Durata: 137 minuti
Premi: 4 Nastri d’argento, 5 David di Donatello e 1 Globo d’Oro.

La scelta del film vuole essere un omaggio alla poesia ritenendola uno strumento che contribuisce a capire l’anima delle persone, a trasmettere emozioni e visioni, a raggiungere quel pizzico di felicità intellettuale.

Ed è una scelta provocatoria se si pensa che il protagonista è Giacomo Leopardi, che si contraddistingue per il suo pessimismo personale, storico e cosmico. Ma è altrettanto vero che per Leopardi siamo legati alla vita dall’istinto naturale della conservazione e dal dovere di fratellanza e solidarietà. Ma soprattutto secondo Leopardi per combattere contro l’infelicità e la noia del vivere, bisogna agire e impegnarsi per un determinato fine. E il nostro fine è quello di contribuire alla ricerca dell’economia civile!

Nel corso del film si respira rispetto per Leopardi, ma anche profonda tenerezza e stima verso la sua anima brillante, capace di lasciarci versi oggi tuttora così contemporanei e forti.

Nel film al poeta viene data una dimensione fresca e a tutto tondo, ovviamente più dinamica di quella studiata su testi da scuola dell’obbligo o poco più.

Ingabbiati dall’infelicità profonda del poeta e da questa inquadratura univoca che spesso gli mettiamo addosso, forse spesso ci sfugge il grido volitivo della sua protesta, l’eco della sua voglia di vita. Martone ci mostra un Leopardi infelice, sì, ma anche aperto alla meraviglia. Usciti dal cinema Leopardi non è più Leopardi ma è Giacomo.

"Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare" di Luis Sepulveda
"Guarire senza medicine" di Raffaele Morelli

Tags: ,

Barbara Scutti

Responsabile delle sezioni: Crowdfunding/Fundraising e Recensioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...