Portale di economia civile e Terzo Settore

“Operazione salvanatale”: un sorriso per i bambini meno fortunati

2

Si chiama Guido Pacelli, un generoso e ingegnoso pensionato romano, ma per tutti è Guido Aggiustagiocattoli.
Il Natale si avvicina e da quattro anni il signor Guido si impegna a riparare e a restituire nuova vita ai giochi che altrimenti andrebbero incontro a un destino di abbandono.

Numerose sono le famiglie in stato di necessità che non possono facilmente provvedere ai doni natalizi per i propri figli e Guido, in collaborazione con l’associazione Salvamamme, dedica il suo tempo a restituire la voce a bambole parlanti, le gambe a piccoli robot, le eliche a elicotteri e modellini volanti.
Finora sono circa un migliaio i giocattoli riparati da Guido Aggiustagiocattoli e per il mese di dicembre si stima che saranno circa 20mila i doni che i bambini più poveri riceveranno grazie a un’azione sinergica tra lo stesso Guido e numerose associazioni di volontariato riunite nelle sede di Roma, in via Ramazzini 15.

Qui l’associazione Salvamamme, insieme ad altri volontari, si occuperanno di verificare l’effettivo buono stato dei giochi.
Per contribuire a questa encomiabile iniziativa, ricevere ulteriori precisazioni e aggiornamenti, e partecipare attivamente – attraverso per esempio all’invio di doni – basterà consultare la pagina Facebook appositamente creata a sostegno dell’iniziativa denominata “Operazione salvanatale”.

La Cooperazione Italiana punta sulle città sostenibili
Disabili in pista con Di.Di. Onlus

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...