Pubblicato il 18 novembre 2015

Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo Locale

ASVI Social Change, Istituto internazionale non profit e non governativo, è la principale Scuola di formazione europea sui temi del non profit che cura l’alta formazione in specifici ambiti gestionali e progettuali quali il fundraising, Project Management della Cooperazione Internazionale, management dello Sviluppo Locale, social business e social Innovation, Emergenza Umanitaria.
Il Master in questione forma progettisti sociali di alto livello attivi per lo più in ambito internazionale che sappiano coniugare preparazione tecnica, innovazione, motivazione ed entusiasmo e siano in grado di progettare per le fondazioni, con le imprese, nello sviluppo locale, impostare il project financing progettuale anche attraverso fundraising. Caratterizzato da una formula blended, si sviluppa in 12 mesi più un periodo di stage (circa 200 ore) per un totale di 1026 ore articolato in e-learning e webinars più momenti d’aula in full immersion di 3/4 giorni in presenza/sul campo per un totale di 30 short workshop.
Avendo una forte connotazione internazionale, parte del percorso sarà in Inglese e si attiverà la possibilità di effettuare lo stage nei Paesi in via di Sviluppo. Quindi si richiede un livello di conoscenza della lingua inglese parlata e scritta upper intermediate. Durante il master, gli studenti saranno aiutati individualmente nella comprensione del proprio profilo professionale attraverso un servizio di coaching oltre la presenza in aula di docenti qualificati, tutti operatori e manager occupati nelle maggiori organizzazioni umanitarie e ONG in Europa. Il Master è particolarmente adatto a tutti coloro che cercano un primo inserimento lavorativo nel mondo della cooperazione, quindi a giovani neolaureati, professionisti, persone impegnate in un personale percorso di re-orientamento professionale. Terminato il percorso, i partecipanti potranno trovare occupazione presso ONG Internazionali e nazionali, nelle associazioni, nelle fondazioni, nelle cooperative sociali in qualità di: Project Manager di cooperazione allo sviluppo; Agente di sviluppo locale – Community manager; Europrogettista. L’iscrizione dovrà essere effettuata entro il 15 dicembre (data anche dell’avvio del master) e la prima lezione in aula si terrà il 16 gennaio 2016.
Si precisa: l’accesso al Master, essendo a numero chiuso, avverrà previo colloquio individuale (intervista motivazionale) finalizzato ad una valutazione del potenziale professionale del candidato. Le sedi di svolgimento saranno: Roma (6 week end), Milano (da confermare), London (1 week end).
Per informazioni dettagliate: 
http://www.socialchangeschool.org/it/master/master-in-cooperazione-internazionale-europrogettazione-sviluppo-locale/

Professione CSR - Sviluppare politiche di sostenibilità per la creazione di valore condiviso
Seminario "Nuovi percorsi di Innovazione Sociale"
Maria Pia Rana

Responsabile delle sezioni: Avvisi e Bandi e Offerta formativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...