Portale di economia civile e Terzo Settore

La tutela dei minori oggi protagonista all’Università di Camerino

7

E’ in programma oggi, venerdì 13 novembre nel Palazzo Ducale di Camerino, la seconda giornata del convegno promosso dalla Cattedra Unesco dal titolo “La tutela dei minori in una prospettiva internazionale, europea e nazionale”.

Questi i temi trattati in mattinata: “Il principio del favor minoris nella giurisprudenza della Corte costituzionale italiana: alcuni casi emblematici” a cura di Tatiana Guarnier dell’Università di Camerino; “La responsabilità dei genitori nei confronti dei figli minori di età” a cura di Maria Celina Bodin de Moraes, Pontificia Universidade Católica di Rio De Janeiro; “Il diritto del minore ad avere due soli genitori” di Mirzia Bianca, Università di Roma “La Sapienza”; “Privacy dell’adolescente e potestà dei genitori in Brasile”, tema trattato da Joyceane Menezes, Universidade de Fortaleza, Brasile; “La tutela dei minori nell’ordinamento giuridico cubano attuale ed in prospettiva” a cura di Freddy A. Hung Gil, Universidad de Havana, Cuba; “La tutela dei minori in ambito sportivo” di Fernando Salvetti, avvocato Foro di Macerata; “Minori e internet”, Sandro Di Minco, professore Jean Monnet di Diritto dell’Ue e protezione dei dati personali nell’Università di Camerino.

La giornata formativa riprenderà poi alle 15 con la terza sessione che prevede i seguenti interventi: “I crimini di guerra e i crimini contro l’umanità contro i minori nella giurisprudenza del TPIY e del TPIR: luci e ombre” di Flavia Lattanzi, prof. diritto internazionale, attuale membro del Tribunale Penale Internazionale per la ex Jugoslavia; “La protezione dei bambini soldato nei conflitti armati alla luce della giurisprudenza internazionale” di Paolo Benvenuti, preside della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre; “La dimensione regionale della protezione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: gli strumenti normativi in Africa, Medio Oriente ed Asia” di Enzo Maria Le Fevre Cervini, Director of the Budapest Centre for the Internacional Prevention of Genocide and Mass Atrocities; “La recente procedura di reclamo da parte di singoli (minori) al Comitato dei diritti del fanciullo” di Cinzia Di Paolo, Università di Camerino, Cattedra UNESCO; “La tutela dei minori migranti tra diritto internazionale e diritto dell’Unione europea” di Agostina Latino, Università di Camerino, Cattedra UNESCO; “Il lavoro domestico minorile in Brasile: un problema invisibile” di Thaís Ramos Ribeiro, Università di São Paulo-Ribeirão Preto, Brasile.

Diminuiscono le adozioni internazionali
Aziende italiane in prima linea contro il cambiamento climatico

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...