Portale di economia civile e Terzo Settore

Coronopatie: Google e American Heart Association alla ricerca di progetti

2

Cinquanta milioni di dollari, ossia più di 46 milioni di euro, saranno investiti da Google e dalla American Hearth Association in un singolo progetto per guarire le coronaropatie, i disturbi cardiaci più letali. Questo è quanto annunciato a Orlando durante il congresso dell’associazione. Entro il 14 febbraio dovrebbe essere annunciata l’idea che verrà premiata con il finanziamento.  

«Il requisito principale per ottenere i fondi è la creatività», dichiara Andy Conrad amministratore delegato di Google Life Science, la branca della compagnia che si occupa di medicina, «vogliamo idee innovative che possano essere descritte in un singolo foglio di carta. Potrebbe vincere un cardiologo o un adolescente del Wisconsin che ha un’idea geniale. Un budget così grande dovrebbe rimuovere gli ostacoli tipici del fare ricerca, dagli stop per mancanza di fondi alla perdita di ricercatori che trovano un lavoro migliore».

Il vincitore dovrà formare un proprio team di esperti multidisciplinari, e potrà utilizzare tutte le risorse che metterà a disposizione Google in termini di dati.

Crowdfunding: l'Emilia Romagna al fianco delle startup in cerca di fondi
Puglia: via libera della giunta al Reddito di Dignità

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Loading Facebook Comments ...