Pubblicato il 11 novembre 2015

Regione Abruzzo – Reinserimento di giovani in percorsi formativi

Scadenza 30/11/2015.

European Youth Garantee, ovvero Garanzia per i Giovani, è un piano europeo attivato per aiutare tutti i giovani che devono affrontare il mondo del lavoro e combattere il grave problema della disoccupazione giovanile. Obiettivo primario: incentivare l’inserimento lavorativo dei giovani diplomati e non, ovvero la garanzia di trovare entro 4 mesi dopo aver conseguito il diploma o dall’inizio del periodo di disoccupazione un’attività lavorativa, come un tirocinio, un periodo di formazione continua. In relazione a questo programma, anche la Regione Abruzzo ha messo in campo innumerevoli iniziative aventi tutte la stessa finalità e lo stesso target: il lavoro e i giovani.  E anche quest’ultimo avviso pubblico prevede il reinserimento di giovani in età fra i 15 e i 18 anni non ancora compiuti, privi di qualifica o diploma, in percorsi di istruzione e formazione professionale per assicurare l’assolvimento dell’obbligo d’istruzione, elevare le competenze degli stessi e ampliare l’acquisizione di una qualifica professionale, oltre che assicurare il successo scolastico e formativo in contrasto con la dispersione scolastica e fornire una risposta coerente ai fabbisogni formativi e professionali del territorio.

SCHEDA
FINALITA’ Realizzazione e finanziamento di n. 4 (quattro) percorsi triennali per l’assolvimento dell’obbligo di istruzione e formazione professionale allo scopo di reinserire i giovani in età fra i 15 e i 18 anni non ancora compiuti, privi di qualifica o diploma, in percorsi di istruzione e formazione professionale per assicurare l’assolvimento dell’obbligo d’istruzione e del diritto-dovere all’istruzione e formazione, di elevare le competenze generali dei giovani e ampliarne le opportunità di acquisizione di una qualifica professionale, di assicurare il successo scolastico e formativo anche contrastando la dispersione scolastica e di fornire una risposta coerente ai fabbisogni formativi e professionali del territorio.
DESTINATARI
DELLA
FORMAZIONE
Giovani di età compresa tra i 15 e i 18 anni non compiuti che hanno abbandonato gli studi prima del conseguimento della qualifica o del diploma, iscritti al Programma Garanzia Giovani e che abbiano opzionato nel proprio Patto di Attivazione, o nell’eventuale Addendum, la specifica Misura 2.B.
BENEFICIARI Le candidature potranno essere presentate esclusivamente da Organismi di Formazione già autorizzati alla erogazione della Misura 2.B nell’ambito del Catalogo degli Operatori di Garanzia Giovani per la Regione Abruzzo e accreditati per la Macrotipologia “ Obbligo formativo – Obbligo di istruzione”. In quanto Soggetti attuatori, saranno beneficiari del finanziamento e responsabili dell’attuazione delle attività formative proposte. I Soggetti Attuatori potranno presentare proposte progettuali nel numero massimo di 1 (uno) per ogni sede accreditata. Si precisa che nell’avviso sono elencate le 22 qualifiche professionali proponibili per proposte progettuali.
PROCEDURE I percorsi triennali avranno durata complessiva di 990 ore per ciascuna annualità laddove il biennio avrà una forte valenza orientativa con presenza di contenuti di base e trasversali, mentre il terzo anno avrà una valenza professionalizzante.  Tali percorsi sono 4 (quattro) ripartiti equamente tra le 4 Province della Regione.
RISORSE Per l’attuazione degli interventi sono disponibili risorse pari a € 1.000.000,00 (unmilione/00), equivalenti all’89% dello stanziamento complessivo di € 1.123.596,00 al netto della quota di contendibilità stabilita per l’Abruzzo all’11%.
PRESENTAZIONE
DELLE
DOMANDE
Le candidature potranno essere inviate a partire dalla data di pubblicazione dell’Avviso sul sito istituzionale del Dipartimento (www.abruzzolavoro.euentro e non oltre le ore 14.00 del 30/11/2015  e dovranno essere presentate dai soggetti attuatori, complete di tutti gli allegati,  a mezzo PEC  all’indirizzo: programmazione@pec.regione.abruzzo.it
MODALITA’ DI ADESIONE
DEL GIOVANI
Dopo la pubblicazione del catalogo, i giovani destinatari degli interventi formativi prendono visione delle offerte formative inserite e potranno presentare la propria candidatura direttamente all’OdF anche per più proposte in Catalogo. A seguito di selezione, entro 5 gg. dovrà effettuare la scelta/conferma dell’OdF in qualità di Soggetto Attuatore che procederà alla verifica del possesso dei requisiti dei giovani candidati.
INFORMAZIONI Per informazioni andare sul sito garanziagiovani2A@regione.abruzzo.it a partire dal giorno successivo a quello di pubblicazione sul sito www.abruzzolavoro.eu.
Seminario "Nuovi percorsi di Innovazione Sociale"
Erasmus+ - "Cooperazione con la società civile in materia di gioventù" - Bando EACEA/32/2015
Maria Pia Rana

Responsabile delle sezioni: Avvisi e Bandi e Offerta formativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...