Portale di economia civile e Terzo Settore

Michele Emiliano ha firmato la delibera che andrà in giunta per il reddito di dignità

La Giunta regionale della Puglia ha approvato il disegno di legge sul Reddito di Dignità “ReD”: fino a 600 euro al mese, per massimo un anno, a disposizione di 60 mila pugliesi finiti sotto la soglia di povertà, in cambio di percorsi di formazione e lavori socialmente utili.