Pubblicato il 18 ottobre 2015

Roma: boom di imprese in rosa

E’ la provincia di Roma la capitale dell’imprenditoria femminile. Stando ai dati della Camera di Commercio della capitale, infatti, sono più di 95 mila le imprese in rosa registrate. Un record che pone la provincia romana al primo posto nella classifica nazionale dedicata alla promozione dell’imprenditoria femminile.

Il dato è emerso in occasione dell’incontro “Cultura e start up d’impresa al femminile. Quali semi per coltivare i talenti imprenditoriali femminili”, durante il quale è stato messo in luce anche l’aumento di circa mille unità, nell’ultimo semetre, delle imprese femminili nate nell’area metropolitana romana. Una tendenza positiva e nettamente superiore alla media nazionale. Quanto al Lazio, invece, ammontano a 137.617 le imprese guidate da donne (30 giugno 2015), che si pone al secondo posto in Italia dopo la Lombardia (173.935) e prima della Campania (130.285).

«Grazie al Comitato per la promozione dell’imprenditorialità femminile», ha affermato Lorenzo Tagliavanti, presidente della Camera di Commercio di Roma, «la nostra istituzione mette in atto un’azione strategica finalizzata ad aiutare il consolidamento e la crescita delle attività imprenditoriali delle donne sul nostro territorio. Il nostro principio ispiratore è quello di valorizzare le eccellenze imprenditoriali del territorio, fornendo un contributo fattivo sui temi che sono al centro dell’attività di impresa, come l’accesso al credito, l’informazione, la formazione manageriale, lo start-up».

Palermo: torna il Progetto Educativo Antimafia
Budrio: il Comune che dona il cibo avanzato delle mense scolastiche ai canili

Tags: , , , , ,

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...