Pubblicato il 16 ottobre 2015

Genova: raccolta record di abiti usati

Quindici tonnellate di abiti usati. E’ questo lo straordinario traguardo raggiunto a Genova in occassione della Giornata del Dono. In appena due giorni, la generosità dei cittadini liguri ha consentito di raccogliere scarpe, vestiti, cappotti, maglioni e molti altri generi di abbigliamento da destinari ai profughi.

In realtà dato il successo dell’iniziativa, promossa dall’associazione Lo Staccapanni della Fondazione Auxilium, gli abiti donati hanno raggiunto una platea molto più ampia.
«E’ successo qualcosa che è andata molto al di sopra delle nostre aspettative, e si è espressa l’anima solidaristica della città», commenta Gigi Borgiani, direttore della Fondazione Auxilium. «E’ la dimostrazione concreta che l’emergenza per gli sbarchi e la povertà di casa nostra non si escludono a vicenda, semmai la carità e la solidarietà, per loro vocazione, includono».

Innovazione e artigianato digitale in mostra al Maker Faire Rome 2015
WeWorld: la prima indagine nazionale sui Neet

Tags: , , , , , ,

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...