Pubblicato il 1 ottobre 2015

Torna a Grosseto il Mercatino dei Ragazzi

Piccoli venditori lanciano la sfida: raccogliere 100.000 euro da donare all’ospedale della Misericordia di Grosseto

Torna a Grosseto il Mercatino dei Ragazzi, iniziativa di beneficenza giunta alla sua trentaduesima edizione, promossa dal Comitato per la Vita Onlus.

Nei giorni del 3 e 4 ottobre piazza Esperanto sarà animata da bancarelle che venderanno ogni tipo di merce come giocattoli, francobolli, figurine e libri. L’incasso ottenuto dai piccoli venditori sarà devoluto al Comitato per la Vita Onlus per l’acquisto di un ecografo da donare ai reparti di senologia e radiologia interventistica presso l’ospedale della Misericordia di Grosseto.

Per raggiungere l’obiettivo, come ricorda l’oncologo Roberto Dottori, «servono circa 100mila euro. Lo strumento servirà per lo screening del tumore alla mammella. Proprio a questo tema sarà dedicato il convegno all’interno della manifestazione».

Traguardo non irraggiungibile se si pensa che lo scorso anno l’incasso ha raggiunto la cifra di oltre 84.000 euro, grazie al gran numero di bambini e ragazzi coinvolti.

In tal senso è ottimista Enrica Tognazzi, presidente del comitato per la Vita Onlus, che dichiara: «Quest’anno vogliamo coinvolgere ancora di più i ragazzi, le famiglie e la città cercando di divulgare l’obiettivo principale che ci anima da più di trent’anni: solo tutti insieme potremo rendere più dura la vita al tumore».

Un’altra piacevole novità di questa trentaduesima edizione sarà l’isola ecologica del mercatino: un’area in cui i ragazzi dovranno trasportare la merce rimasta invenduta. Quest’ultima sarà raccolta e donata interamente alla Caritas, un modo intelligente per fare ulteriore beneficenza.

 

Solidalitas Social Award: premiate le donne del Benin
Spazio cOFFice: un nuovo spazio di progettazione partecipata per i giovani e il territorio.

Tags: , , , , , , ,

Milena Pennese

Estroversa, creativa, curiosa e passionale, credo nei progetti e nella passione che alimentano il gusto delle nuove sfide. Amo leggere, viaggiare, passeggiare in montagna e ascoltare buona musica. La mia più grande passione è la scrittura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...