Pubblicato il 25 settembre 2015

Una medaglia d’oro al valor civile per Don Puglisi

Una medaglia d’oro al valor civile alla memoria di Don Giuseppe Puglisi. Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha omaggiato ieri mattina al Quirinale Francesco e Gaetano Puglisi, i due fratelli del noto sacerdote palermitano ucciso dalla mafia nel giorno del suo compleanno, il 15 settembre 1993, all’età di 56 anni.

«La battaglia di Don Puglisi contro la mafia è un’eredità di cui tutti noi palermitani andiamo orgogliosi» ha commentato il Sottosegretario allo Sviluppo Economico Simona Vicari partecipando alla cerimonia di consegna della medaglia d’oro. «A 22 anni da quel vile agguato oggi lo Stato rende omaggio prima di tutto a un educatore che grazie alla sua opera ha regalato ai giovani e ai suoi allievi nelle scuole, me compresa, la cultura del coraggio e della legalità. Un ringraziamento va al Presidente Sergio Mattarella e ad Angelino Alfano che con la sua azione determinata come Ministro dell’Interno sta combattendo con indubbia efficacia il fenomeno mafioso».

La Notte dei Ricercatori: questa sera in tante città italiane
Papa Francesco: stop alla pena di morte e al commercio di armi

Tags: , , , , , , ,

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...