Pubblicato il 24 settembre 2015

Enjoy: il successo del vehicle sharing tutto italiano

Quattro città, 350mila utenti attivi, 4,3 milioni di noleggi auto e 10mila utilizzi giornalieri. Sono questi i numeri più che lusinghieri registrati da Enjoy, il vehicle sharing italiano targato Eni, che a meno di due anni dal suo debutto tira le somme di questo importante esempio di sharing economy.
Il progetto, tutto italiano, consente di poter prendere in affitto automobili, e a Milano anche scooter, sia nella città ambrosiana che a Firenze, Torino e Roma, senza nessun costo di iscrizione e attraverso un sistema di prenotazione online semplice e veloce, che consente di “bloccare” il veicolo desiderato anche con 90 minuti di anticipo (i primi 15 minuti dalla prenotazione sono gratuiti). Attualmente Enjoy conta su una dotazione di 1900 veicoli, che arriveranno a 2200 entro la fine dell’anno in corso, particolarmente utilizzati da professionisti e turisti in visita nelle 4 città italiane. Particolarmente apprezzato anche il servizio di scooter sharing, disponibile attualmente solo nel capoluogo lombardo con 150 mezzi, che in appena due mesi dall’avvio del progetto ha registrato oltre 1000 scooteristi e 10 mila noleggi complessivi.

Patente Argento: gli over 65 tornano a scuola guida
Disturbi alimentari: l'aiuto arriva dal web

Tags: , , , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...