Pubblicato il 24 settembre 2015

Avvocato dona zainetti a 23 mila bambini di Detroit

I bambini poveri non devono sentirsi inferiori. Un concetto che ha spinto un benefattore di Detroit (Stati Uniti) a donare ben 250 mila dollari per l’acquisto di 23 mila zainetti nuovi per altrettanti bambini della città del Michigan. La ricca donazione è arrivata da Mike Morse, un avvocato, che ha ha investito una bella cifra per regalare sorrisi e materiale utile per la scuola ai più piccoli della sua città, così da evitare qualsiasi forma di discriminazione e disagio dovuti dalla povertà.

bambini_detroit_4L’iniziativa era già stata sperimentata lo scorso maggio, quando l’avvocato aveva donato più di 400 zaini agli studenti di una scuola elementare della città. Dato il successo del progetto, Morse ha deciso di replicare la donazione ampliandola a 65 scuole della città.

Per raggiungere il suo nobile obiettivo, il professionista di Detroit ha collaborato con la Kids In Need Foundation, un’organizzazione no profit che fornisce agli studenti materiale scolastico gratuito.

Disturbi alimentari: l'aiuto arriva dal web
Flow Hive: il miele alla spina che non danneggia le api

Tags: , , , , , , ,

Info

Redazione

Felicità Pubblica è un portale che si occupa di economia civile a 360 gradi e che consente di essere sempre aggiornati, approfondire una serie di tematiche di settore e cogliere le migliori opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...