Pubblicato il 22 settembre 2015

Monreale: niente tasse per chi denuncia gli usurai

E’ questa l’iniziativa in materia fiscale introdotta dall’amministrazione comunale di Monreale (Palermo), che ha deciso di prevedere un bonus per chi denuncia usurai ed estorsori.

Il Comune ha, infatti, approvato un regolamento che esenta dal pagamento di Imu, Tosap, Tasi e Icp (imposta sulla pubblicità) tutti coloro che presenteranno denuncia, previa verifica della situazione. I cittadini che metteranno in luce situazioni di criminalità avranno anche la possibilità di concordare con l’ente comunale un piano di rientro con rateizzazione fino a 5 anni per i tributi pregressi senza oneri aggiuntivi.

Per ricevere i benefici fiscali, occorre essere una persona fisica o un rappresentante di una persona giuridica, ente o società, che ha già presentato denuncia e si è costituita parte civile nel processo in cui sono stati condannati i responsabili; occorre anche aver presentato istanza di accesso al fondo di solidarietà per le vittime del racket e dell’usura previsto per legge.

Fundraising: peggiorano i dati delle donazioni
Un viaggio virtuale nella Chieti di 2000 anni fa

Tags: , , , , ,

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...