Pubblicato il 17 settembre 2015

Plastica: cresce la raccolta differenziata in Europa

La raccolta differenziata di plastica in Europa nel 2014 ha raggiunto il 57% dei contenitori messi sul mercato, per un totale di 66 miliardi di bottiglie in Pet (polietilene tereftalato) da 1.5 litri riciclate

A fornire le stime è l’associazione Petcore Europe che, sull’analisi di un sondaggio europeo condotto tra i protagonisti del processo di raccolta, smistamento e riciclo del Pet, evidenzia come lo scorso anno sono state raccolte, in numeri assoluti, 1.8 milioni di tonnellate di bottiglie e contenitori in Pet (su un totale di 3,1 milioni presenti sul mercato), con un aumento del 6.8% rispetto all’anno precedente.

«Il Pet è il materiale plastico più riciclato in Europa», ha spiegato il direttore esecutivo di Petcore, Patrick Peuch, «ma possiamo fare ancora di più per contribuite all’economia circolare europea, soprattutto dal momento che stanno aumentando gli impieghi collegati al ciclo del Pet».

Il sondaggio mette in luce anche un aumento della domanda di Pet che, nel 2014, è aumentata del 4,8%.

«Dobbiamo coinvolgere maggiormente le aziende e i consumatori», ha aggiunto Peuch. «È fondamentale sensibilizzare i consumatori sull’importanza della raccolta e del riciclo di questo materiale, in linea con i principi dell’economia circolare promossa dalla Commissione europea».

Green economy: Lombardia al primo posto in Italia
"Handarpermare" superando la disabilità

Tags: , , , ,

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...