Pubblicato il 14 settembre 2015

Lazio: la Regione finanzia 170 progetti “green”

La Regione Lazio ha stanziato 56 milioni di euro per finanziare 170 interventi volti a migliorare i livelli di sostenibilità ambientale degli immobili pubblici, attraverso misure di riduzione degli sprechi energetici. Si tratta di fondi europei della vecchia programmazione, 2007-2013, che rischiavano di andare perduti.

Due gli obiettivi principali del progetto: da un lato quello di ridurre i costi di gestione derivanti dalle spese sostenute dagli enti per il funzionamento sugli immobili di proprietà pubblica; dall’altro migliorare i livelli di sostenibilità ambientale attraverso la riduzione degli sprechi di energia e, quindi, di emissioni nocive per l’ambiente.

Tra i vari progetti finanziati trova spazio anche quello destinato all’efficientamento energetico della scuola media Albert Einstein di Roma attraverso un finanziamento pari a 689 mila euro che consentirà all’istituto di risparmiare 15mila euro l’anno in costi di gestione e ridurre di circa 22 tonnellate l’emissione di CO2 annuale.

I 170 interventi programmati dalla Regione riguarderanno 31 strutture sportive, 14 aree naturali protette, 15 consorzi di bonifica, 16 Ater, 18 strutture per i servizi sociali e 76 per i servizi socio-educativi. Le iniziative consisteranno nella realizzazione di edifici a ridotto consumo energetico e opere di efficientamento, dalla sostituzione degli infissi al miglioramento della coibentazione delle pareti e dei solai, fino alla capacità di autoproduzione degli immobili, con impianti solari, a vantaggio dell’ambiente e dei costi.

WeWorld: un flash mob per gli studenti
Save The Children: "povertà economica ed educativa si alimentano"

Tags: , , , ,

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...