Pubblicato il 8 settembre 2015

Servizio civile: al via la formazione di 400 volontari

E’ partita ieri l’avventura dei 400 volontari di servizio civile selezionati nell’ambito del progetto promosso da FOCSIV e dedicato ai suoi soci.

I giovani, di età compresa tra i 20 e i 29 anni, sono stati selezionati tra 1340 candidati. Tra i volontari scelti, 93 svolgeranno servizio civile in Italia e 305 all’estero, in 35 paesi tra Africa, America Latina, Asia e Europa. La formazione, avviata ieri, si svolgerà in 9 poli formativi tra Barzio, in provincia di Milano, e Catania.

Soddisfatto per l’ottimo riscontro dell’iniziativa si dichiara il presidente FOCSIV Gianfranco Cattai. «Numeri rilevanti e significativi per l’insieme della nostra Federazione e per i nostri partner», commenta, «che ci impongono investimenti consistenti in termini di risorse umane ed economiche, ma siamo orgogliosi di continuare a essere un punto di riferimento per tanti giovani che scelgono di mettersi in gioco e crescere nella cultura dell’impegno e della solidarietà internazionale. Si tratta di una testimonianza importante», prosegue Cattai, «che dimostra che i nostri giovani rispondono con la condivisione e l’impegno alla cultura del rifiuto e dell’indifferenza, scelgono di costruire ponti e non di alzare muri, di difendere la dignità delle persone ovunque esse si trovino. Un impegno per la pace costruito nelle tante periferie di questo nostro mondo, dove l’umano è messo alla prova».

Tecnologie sostenibili: startup italiane tra le eccellenze europee
Montagne inquinate per colpa dell’abbigliamento

Tags: , , ,

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...