Pubblicato il 8 settembre 2015

Il fotografo Kiliç vince il premio “Visa d’Or”

Una delle foto scattate dal fotografo turco di Afp Bülent Kiliç grazie alle quali il professionista ha ottenuto il premio “Visa d’Or” per il fotogiornalismo. Gli scatti ritraggono alcuni rifugiati siriani che a metà giugno hanno attraversato la frontiera turca di Akçakale, scavalcando con i propri bambini un recinto di filo spinato. Istantanee di una tale forza comunicativa e bellezza espressiva da conquistare la giuria del 27esimo festival internazionale di fotogiornalismo “Visa pour l’Image”.

«In meno di dieci minuti»,  ha spiegato il fotografo, «circa ventimila persone si erano ammassate lì. Ho fotografato questa tragedia per quattro ore. Quasi ogni persona aveva con sé un bambino, gridavano e cercavano di passare attraverso il divario. L’apertura era così piccola che la gente si calpestava a vicenda per passarci attraverso, e i bambini venivano passati sopra il filo spinato. Spero di non vedere mai più niente del genere».

Napoli: il quartiere Sanità scende in piazza contro la camorra
La principessa Theodora von Lietchenstein in difesa degli animali

Tags: , , , , ,

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...