Pubblicato il 6 settembre 2015

Austriaci in viaggio per trasportare gli immigrati

Oltre 250 auto condotte da cittadini austriaci hanno raggiunto Budapest per andare a prendere personalmente gli immigrati e portarli in Austria. Un vero e proprio convoglio solidale che arriva dopo la decisione dell’Austria di aprire le frontiere ai profughi. Si tratta di una situazione volta a fronteggiare l’emergenza e che, nelle prossime settimane, potrebbe tornare a subire una stretta per controllare il flusso migratorio diretto principalmente verso la Germania.

La principessa Theodora von Lietchenstein in difesa degli animali
55° Anniversario delle Frecce Tricolori
Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...