Pubblicato il 4 settembre 2015

L’Aquila rinasce sulle note del jazz internazionale

E’ in programma domenica 6 settembre, a partire dalle 12, la maratona musicale ideata per sostenere la ricostruzione a 2.000 giorni dal terremoto del 2009

Le principali piazze, i vicoli del centro storico, le impalcature del “cantiere più grande d’Europa”, le macerie accatastate, gli edifici abbandonati in pochi minuti e le cosiddette “new town” del capoluogo di regione si animeranno per un giorno intero grazie alla manifestazione musicale ideata dal Ministro Dario Franceschini in sinergia con il sindaco aquilano Massimo Cialente e con le tante associazioni culturali del territorio. Una maratona musicale di 12 ore che coinvolgerà 600 jazzisti che si alterneranno in 100 concerti ed esibizioni in vari angoli della città.

L’evento rappresenta soprattutto un’occasione per tornare ad accendere i riflettori sulla ricostruzione aquilana e per incentivare la coesione sociale e culturale. A vibrare a suon di jazz saranno, infatti, soprattutto gli animi degli aquilani che in una maledetta notte di aprile hanno visto case e certezze sgretolarsi in una manciata di secondi e che, da oltre 6 anni, hanno dovuto rinunciare, loro malgrado, alla spiccata vocazione culturale, storica e artistica della propria città.

Oltre ai concerti di grandi jazzisti internazionali e alle esibizioni di giovani talenti, l’evento prevede anche momenti di riflessione sulla crisi che rischia di travolgere questo importante genere musicale.
enrico ravaTra i protagonisti della kermesse musicale anche: Enrico Rava, Franco D’Andrea, Roberto Gatto, Danilo Rea, Enrico Pieranunzi, Javier Girotto, Gino Paoli, Claudio Fasoli, Stefano Battaglia, Antonello Salis, Rita Marcotulli, Maria Pia De Vito, Gianni Coscia, Enrico Intra, Rosario Giuliani, Gianlugi Trovesi, Ada Montellanico, Pietro Tonolo.

Clicca qui per consultare il programma completo della giornata.

J7 Summit 2015: giovani e leader del mondo a confronto sul futuro
A Cerignola l’uva profuma di legalità

Tags: , , , ,

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...