Valentino Rossi Yamaha

Pubblicato il 3 settembre 2015

All’asta per beneficenza la moto di Valentino Rossi

La Yamaha mette all’asta la moto del “Dottore” più famoso del mondo sportivo italiano per sostenere i bambini boliviani in difficoltà

La nota azienda automobilistica, da sempre sensibile alle tematiche sociali, ha infatti deciso di supportare l’associazione La Gotita Onlus, finanziando il progetto “Pasitos”, che prevede attività di supporto psicologico e pedagogico a più di sessanta bambini portatori di handicap. I piccoli boliviani sono in particolare quelli che trovano ospitalità all’interno delle due comunità di accoglienza di Oruro e ai quali la Onlus garantisce quotidianamente attenzioni, istruzione e assistenza sanitaria. La Yamaha Motor Europe – Filiale Italia ha così deciso di sposare il progetto realizzando allo stesso tempo il sogno di molti appassionati delle due ruote, di poter acquistare la moto del campione Valentino Rossi, e quello di un futuro migliore per i piccoli ospiti delle comunità di Oruro. All’asta è stato messo in particolare un esemplare unico di YZF-R1 in livrea Movistar Yamaha MotoGP firmata da VR46, alias Valentino Rossi, nove volte campione del mondo. La moto, che parte da una base d’asta di 25 mila euro, sarà bandita sulla famosa piattaforma di aste on-line a scopo umanitario charitystars.com.

Niente più cibo nella pattumiera, a Bari c’è “Avanzi popolo”
Una mappa on-line dei parcheggi per disabili a Cremona

Tags: , , , , , , , , ,

Antonella Luccitti

Giornalista e direttore responsabile del portale "Felicità Pubblica". Amo la scrittura, il cinema e i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...